Discotheque on line: Discoteche e locali musicali


Nome RED ZONE       
Visualizza Voto
Come giudichi la discoteca ?
Scarsa Ottima
1 2 3 4 5
CittàPERUGIA
IndirizzoPonte Pattoli
Telefono06100 - 0755976259
Fax06100 - 0755976259
Provincia Perugia
Regione Umbria
Email
Numero di recensioni inserite : 1212

RSS Disco RED ZONE Recensioni per la discoteca >>> RED ZONE <<<
Cerca:
Data/ora Recensione Nome Email
28/09/2008
13:11:09
senti vabbé va... sei er solito perugino....te capisci da solo...manco a perdece tempo zucchero filato...non fa l'intenditore ke a corda prima o poi se stukka.. chi vole capi capisca....ma guarda te ao.. PICCOLA&HOUSE
28/09/2008
09:19:56
si è arrivata piccola e house..siamo tutti.

il sabato quando arrivi a orte,continuna per firenze grazie.
cordiali saluti

armando
27/09/2008
21:44:16
chi è joe?
27/09/2008
20:17:41
mi sembra di non aver offeso nessuno, non ho fatto nomi e non ho scritto particolari parole vietate,quindi chi deve capire capisca .grazie a buon intenditor poche parole
27/09/2008
10:13:11
mi fa ridere quando uno esprime un disappunto e 3 o 4 su sto forum arrivano e gli dicono 'non hai cultura!'' vai da un'altra parte'..mai sentito parlare di libere cosiderazioni? random
26/09/2008
01:20:27
tutti voi che vi accanite cosi' tanto contro il red zone e chi lo caratterizza e sostiene fareste bene a leggere qual'è il vostro problema .allora sedetevi tranquilli ,munitevi di un bel bicchiere d'acqua e prendete coscienza del fatto che siete completamente sommersi da una comunissimo sintomo di invidia. l'invidia è anzitutto un sentimento doloroso, che si impone spesso contro la propria volontà e del quale è difficile liberarsi attraverso riflessioni di tipo razionale. l'invidia comporta infatti sentimenti negativi, che sfiorano il rancore, l'odio, l'ostilità verso chi possiede qualcosa che l'invidioso non ha. l'invidia agisce allora come un meccanismo di difesa, come un tentativo di recuperare la fiducia e la stima di sé stessi, attraverso la svalutazione di chi ha di più: in termini di fortuna, di successi personali, di possibilità economiche ecc.

per freud a provare questo sentimento erano soprattutto le donne, nei confronti degli uomini. e' lui infatti che ha per primo teorizzato l' 'invidia del pene' da parte delle bambine, le quali si sentirebbero danneggiate dalla mancanza di questo organo sessuale e per questo svilupperebbero nei suoi confronti una forte invidia. questa invidia sarebbe per il fondatore della psicoanalisi addirittura al centro dello sviluppo della psicologia femminile, attraverso i condizionamenti incancellabili lasciati dall'invidia del pene nella formazione del carattere e nello sviluppo psico-sessuale. oggi questa teoria freudiana appare superata, perché fin troppo 'fallocentrica', e questo anche a seguito delle confutazioni fatte da parte delle psicoanaliste-donne negli anni settanta, che hanno duramente contestato il postulato teorico di superiorità maschile che la teoria dell'invidia del pene implicava. (certamente una certa invidia per le numerose libertà, anche sessuali, di cui ha goduto sempre il maschio rispetto alla femmina c'è sempre stata nelle donne, ma per fortuna questo tipo di invidia oggi è quasi del tutto scomparsa, date le conquiste sociali femminili avvenute negli ultimi cinquanta anni).

il sentimento dell'invidia è sempre stato condannato dalla società, tanto che essa è considerata, dal punto di vista morale, un 'vizio'. l'invidioso infatti ha il 'vizio' di svalutare le persone che percepisce come 'migliori' di sé e spesso non si limita al pensiero o alle fantasticherie di tipo aggressivo e distruttivo, ma cerca di danneggiare oggettivamente l'invidiato, ostacolandolo in ogni suo progetto o iniziativa. egli infatti è 'colpevole', agli occhi dell'invisioso, per essere apprezzato e stimato dalla società più del dovuto, e comunque più di quello che l'invidioso desidererebbe, anche in confronto a sé stesso. la consapevolezza che il soggetto odiato a causa dell'invidia non nutra alcun sentimento negativo nei confronti dell'invidioso non migliora in quest'ultimo il rancore e l'ostilità provata. quasi nessuno ammette di essere invidioso. pochissime persone ne parlano apertamente, perché svelare questo sentimento è come rivelare al mondo la parte più meschina e vulnerabile di sé stessi, cosa che non fa piacere a nessuno, nemmeno a chi tende ad autodenigrarsi o a svalorizzarsi continuamente. per questo motivo è più frequente osservare e analizzare l'invidia negli altri, piuttosto che nei propri pensieri e comportamenti.

esistono poi due tipi di invidia : quella buona e quella cattiva. l'invidia buona rappresenta comunque un sentimento doloroso, lacerante, che si prova nel vedere qualcun altro riuscire dove e come noi vorremmo per noi stessi, ma in questo caso non si provano sentimenti negativi di odio e rancore per l'invidiato, non si cerca di ostacolarlo, o di togliergli ciò che possiede o ha ricevuto in premio. l'invidia 'buona' corrisponde all'emulazione: un desiderio profondo di arrivare allo stesso livello dell'altro, anziché abbandonarsi allo scoramento o alla maldicenza e alla denigrazione dell'altro più fortunato. l'invidia positiva è dunque uno stimolo, una motivazione verso l'automiglioramento: colmando le proprie lacune e valorizzando i propri punti di forza, si cerca di somigliare sempre di più al modello vincente rappresentato dall'altro. nella cultura americana questi comportamenti di emulazione, di invidia positiva, sono perfettamente accettati e vi è anzi una incitazione esplicita ad identificarsi con il vincitore. ciò non accade nelle culture latine, dove invece chi è più bravo o ha più fortuna non fa che umiliare gli altri, mettendo in evidenza l'altrui insufficienza, l'altrui sfortuna, generando malumori, complessi di inferiorità e desideri di rivalsa, anche con mezzi illeciti o illegali. l'invidia 'cattiva' è infatti quella che non prevede e non auspica null'altro che il male, la sfortuna e la definitiva sconfitta dell'odiato rivale.
IL DOTTORE
25/09/2008
16:26:49
random nessuno ti aveva chiesto nè un parere nè di frequentare il rz, pertanto puoi pure andare dove noi non verremo mai.
25/09/2008
12:31:00
ben detto bettyna, un minimo di igiene non guasta! cassandra
24/09/2008
17:52:25
il red zone è uno spettacolo...dj sauro numero uno ...ci vado tutti i sabati!!!!
Andry
24/09/2008
00:55:09
ma è vero che il 4 ricky non suona? pesante! come mai?
23/09/2008
21:52:05

qualche problema con marsciano o ponte pattoli random? di dove sei te?! di pretola?
enrico barbarella
23/09/2008
19:06:30
dateve foco voi e i vostri commenti del cazzpo
23/09/2008
01:16:00
guardate cmq concordo pienamente con loverina, ho passato momenti veramente terribili al red sabato , e non solo questo sabato, nel biglietto ci sono incluse tutte le necessità indispensabili al decoroso funzionamento di quello che è considerato un locale pubblico quindi ragazzi se si richiede un minimo di decenza non mi pare che visto i costi si pretenda molto , mi sembra del tutto inutile fare della facile ironia .
provate davvero ad andare nei bagni, non si respira ,c'e troppo spesso uno schifo tremendo.
scusate lo sfogo ma pagando si ha il diritto ad alcuni imprescindibili diritti.
bettyna
22/09/2008
11:14:10
ma sempre con sta ignoranza e invidia..ragazzi miei..ma che sei di marsciano o di ponte patthli? a chi interessa la tua cultura? un cliente che in questo forum mostra perplessità per la serata appena trascorsa al red zone passa per rosicone ed ignorante..siete malati..ma che volete da me? offrivo il mio parere..tutto questo trasporto è eccessivo..maleducati.. random
20/09/2008
16:59:55
random , vecchio assiduo etc tutti rosiconi, frustrati, invidiosi e non ci vuole neanche molto ad immaginare chi possano essere. basterebbe guardare le locandine in giro e leggerne i nomi.
l'ignoranza è il male peggiore, l'invidia il suo condimento perfetto.
19/09/2008
22:24:47
red e basta!!! ho girato non so quante disco,ma non ho mai trovato un ambiente cosi. (escluso ibiza). dobbiamo tutti partecipare alle serate che il red ci potrà offrire,per me è come una casa,è non la abbandonerò mai! ricordiamoci che se di qualcosa si parla,è perchè vale veramente! red nel cuore magic one
19/09/2008
02:01:54
dimenticavo il commento di prima l'ho scritto io cioè mattia
18/09/2008
19:19:44
spinna, moodymann, jovonn, filsonik, ron trent, terry hunter, questi sono i nomi che dovrebbero venire.
no ralf e angioletti.

gigolò
18/09/2008
14:50:54
..ma invece di stare qui a scrivere andatevene a f........!
..avete solo invidia dentro...non parlate di cose che non sapete...
...se il sabato il locale vi sembra vuoto andate al country che vi divertite di più !!
..e poi per favore smettetela di fare commenti su luoghi, gente, dj....se non avete nulla da fare acciaccateve i diti !!

...........cosi in futuro potete formare il club del dito gonfio.......

.......w la gente che il sabato suda in pista e da tutto quello che a dentro...tutto tutto....
18/09/2008
11:16:14
in effetti è stato orribile..tutti seduti..e poi sti prezzi..aprano i piccoli club..atmosfera carica e nuovi repertori..ricordate l'urban dell'anno scorso o il velvet che faceva la 'first class' con dei veri grandi ospiti? random
17/09/2008
16:40:21
ci sono alcune situazioni che del red proprio non mi vanno giù, il costo troppo elevato ....dopo tutto siamo ragazzi , la stragrande maggioranza non ha reddito,... se si prova a sedersi su di una poltroncina si rischia di rimanerci attaccata e cmq ci si inzacchera, i drink costano troppo quindi nn proporzionati al costo,... come se nn bastasse c'è un fetore nei wc che davvero fa passare la voglia di utilizzarli , nn ultimo i dj non sono sempre all'altezza mi riferisco soprattutto ai guest . loverina
17/09/2008
00:35:41
si è rotto quell'imcanto che a stento ha resistito fino a magiio scorso ,ora non c'è rimasto proprio più nulla e se ne accorge chiunque ha un minimo di sensibilita per la musica per quel posto e per chi suona .sono addolorato. vecchio assiduo
16/09/2008
10:44:34
sabato è stato di una noia mortale !! cominciamo bene! bimbacorel
16/09/2008
10:42:51
sono daccordo ...il red era effettivamente semivuoto.....credo che non ci siano più persone che vedono in questa discoteca la metà del proprio divertimento ....come diceva il filosofo ....panta rei .
15/09/2008
22:26:57
è pieno di gente che vorrebbe mettere i dischi , non può ed è frustrato.
questo è il risultato
Charles Bronson
15/09/2008
18:44:37
se c'erano solo sauro e rickysenza angioletti secondo me veniva più gente
15/09/2008
18:43:46
ma vai a ...... tu e gli idoli funesti
15/09/2008
12:41:36
beh..se nn rinnovi il repertorio e giochi sempre le stesse carte perdi fascino ed interesse..è come fare sempre all'ammore alla stessa posizione..w le novit5à..cadano gli idoli funesti! il giustiziere
15/09/2008
08:51:54
ma come vuoto? eri ubriaco??
14/09/2008
22:03:43
bello il red vuoto il secondo sabato
13/09/2008
17:48:32
ma non rompete .se volete venire venite sennò state a casa o andate a v.....
12/09/2008
22:19:49
sinceramente l'ospite di questo sabato non è che entusiasmi molto..ma aspetto domani sera per commentare..
ma ne vogliamo parlare di quentin harris in programma il 18 ottobre??
sssh
11/09/2008
13:12:43
che vuoi vedere con dino angioletti?? ce lo semo sentiti 3 mila volte, bè forse per qualcuno è la prima volta ma non me sembra sto grande ospitone da esse carichi :) Gianfranco
11/09/2008
06:46:32
secondo me quelli che parlano male del red....e tutta gente invidiosa.......
redzone x sempre......mi ricordo quando c'andava il mi fratello anni e anni fa......in accappatoio con il coniglio al guinsaglio......immaginatevi come erano fori di testa anzi che quell'altre discoteche....red zone sempre piu in alto..
REDZONExSEMPRE
11/09/2008
06:42:49
ragazzi non capisco che c'e di male se entrano anche i minorenni?
io ho 17 anni e sono di sansepolcro provincia di arezzo ora ho trovato un amico che viene sempre al red zone....mi e sempre piaciuto.....x la fama e la musica nn mi importa ke pensa la gente di quella discoteca.....ma fatemelo dire e la discoteca migliore secondo me...quando ho la possibilita di andarci xke no?..apertura mi sono divertito un mondo.....ora vediamo con dino angioletti.......sicuro nn manchero.....i miei amici mi chiamano tutti fissato del red zone.....xke parlo sempre di quella discoteca.....e nn vedo sempre l'ora di andarci......ciao ci vediamo questo sabato......
REDZONExSEMPRE
10/09/2008
17:57:06
....tavolo damone numero uno in assoulto....che serate assurde tra quei pazzi !!
09/09/2008
02:13:22
ricky l mitico house piena alla grande e gran pezzo di fico devo dire
08/09/2008
20:18:29
che bello tornare a casa sabato ! grande saurino e grande ricky !
08/09/2008
15:49:36
va bè adè che la gente era sensazionale me sembra un po na cazzata :)

per il resto concordo ..
08/09/2008
09:42:53
che serata sabato!! per fortuna che chiudeva il red, per fortuna che ricky era andato via! per fortuna.... se le cose non le sapete: silenzio!!

Cerca:

Pagina : > 2 < di 31 Vai a Pagina :     1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31


Modifica Scheda : RED ZONE

Altre discoteche nella provincia di : Perugia
CHARLY DISCO CLUB | CHARLY MAX | CLOVER | CLOVER | CLOVER FEELING CLUB | COUNTRY CAFÈ | DISCOTECA MATRIOSKA DISCO PERUGIA MATRIX | DOBERMANN ROMMSHOW DISCO | ESTALOCA DISCO CLUB | ETOILE54 | FORMULA | GEM | GRADISCA | GRADISCO MUSIC CLUB | HACCA DISCO | LUX PRIVÈ DISCOTECA GRADISCA PERUGIA | MATRIOSKA DISCO | NIGHTFIRE-STAFF - PUBLIC RELATION | NIGHTFIRE-STAFF DISCOTECHE PERUGIA | POCOLOCO LIVE CLUB DISCOTECA ASSISI | RED ZONE | TUCANDELA |

Numero di Discoteche presenti nell'archivio di Ye@@h Pl@net in Italia: 1238